lifestyle

Il tuo nome era scritto nel destino, o almeno credo

Non ho mai creduto nel destino…no, non è vero, credo un sacco nel destino e infatti anche nella scelta del nome di Sebastian c’entra il destino, o almeno è quello che mi piace pensareimg_6057

Chi mi conosce sa quanto mi piaccia festeggiare le ricorrenze, da quando c’è Sebastian poi, festeggio ogni data che lo riguarda: il 20 novembre quando ho scoperto di essere incinta, il 27 dicembre quando ho fatto la prima ecografia e il 20 gennaio quando io e mio marito abbiamo deciso che se fosse stato maschio si sarebbe chiamato Sebastian.

Sebastian è un nome che ci è sempre piaciuto, da quando un paio di anni fa venne un tecnico del gas che portava questo nome, sì lo so, vi aspettavate qualcosa di più romantico, tranquilli arriverà. Quel giorno dissi subito a mio marito che se mai un giorno avremmo avuto un figlio maschio lo avremmo chiamato Sebastian, ricordo che addirittura lo puntai sul menù delle pizze d’asporto che teniamo attaccato al frigo e ora che ci penso si spiega anche il mio amore smisurato per la pizza nato durante la gravidanza.

Ricordo che appena rimasta incinta quando mi chiedevano come avrei voluto chiamarlo e rispondevo che mi piaceva i nome Sebastian tutti mi guardavano storto o mi rispondevano con un semplice “Ah” e io ci rimanevo malissimo perché purtroppo uno dei miei più grandi difetti (che grazie a Sebastian sono riuscita ad eliminare quasi del tutto) è sempre stato quello di dare troppo peso al giudizio della persone.

Infatti per un brevissimo periodo cambiai idea sul nome e  insieme a mio marito decisi di chiamarlo Riccardo, con grande approvazione generale.

Riccardo però durò poco, un po’ devo ammettere per colpa di Instagram, infatti ricordo che in quel periodo la maggior parte delle ragazze incinte aspettavano un Riccardo, all’ennesimo Riccardo cambiai idea.

il 20 gennaio di un anno fa però, dopo mesi e mesi di ricerche finalmente mio marito ottenne un colloquio di lavoro , decisi di accompagnarlo per farmi un giro a Crema, città che tra l’altro non avevo mai visitato e con nostra grande felicità mio marito superò il colloquio, a quanto pare gli avevo portato fortuna, ma quello che portò più fortuna fu sicuramente senza ombra di dubbio Sebastian, noi ovviamente ne eravamo entusiasti.

15977834_10211728891088476_4794894663627838565_nMentre giravamo per le viette del centro parlando del più e del meno, facendo progetti per il futuro e immaginandoci la vita a tre, ci siamo resi conto che era il 20 gennaio, San Sebastiano, ero a conoscenza dell’onomastico perché mi ero studiata tutto il libro dei nomi.

Quel giorno fu quello decisivo, grazie ad un colloquio andato a buon fine e ad una crêpes alla nutella abbiamo deciso che se fosse stato un maschietto lo avremmo sicuramente chiamato Sebastian. Le persone a cui non piaceva avrebbero dovuto farsene una ragione, anche perché sarebbe stato figlio nostro e fino a prova contraria gli unici a cui doveva piacere il nome saremmo dovuti essere noi.

Io non so se sia stato davvero il destino o una semplice coincidenza, so però che quella giornata la ricordo con dolcezza, con il sorriso sulle labbra e che sicuramente sarà una storia che racconterò a Sebastian quando sarà più grande.

Tanti auguri di buon onomastico, piccolo Sebastian, sorridi sempre come solo tu sai fare e soprattutto fregatene di quello che pensa la gente, l’importante è che tu sia sempre felice ❤

Annunci

Un pensiero riguardo “Il tuo nome era scritto nel destino, o almeno credo”

  1. La gente criticherà sempre qualcosa, tanto vale che sia felice tu! Di Riccardo ne ho trovati tanti anche io e personalmente preferisco di gran lunga Sebastian o Sebastiano! Anche a noi hanno criticato tanto il nome scelto per nostro figlio, con tanto di ipotesi poco simpatiche su eventuali prese in giro…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...