ricette

New York cheesecake

La New York cheesecake non è una semplice torta, è la torta!

È senza ombra di dubbio la mia torta preferita, anche quella di mio marito, che prima di assaggiarla ha sempre sostenuto che mai e poi mai avrebbe mangiato una torta con all’interno del formaggio.

forse un po’ lunga da realizzare ma ne vale davvero la pena.

INGREDIENTI:

(x la base)

– 240 g. di biscotti secchi

– 150 g. di burro

– 2 cucchiai di zucchero di canna

(x la crema)

– 500 g. di formaggio spalmabile

– 100 g. di panna fresca

– 70 g. di zucchero

– 25 g. di amido di mais

– 1 uovo

– 1 tuorlo

– 1/2 limone (solo il succo)

– vaniglia

( x la copertura)

– 100 g. di panna acida

– 50 g. di zucchero a velo

– vaniglia

– frutti di bosco o fragole per decorare


Prima di tutto foderare una tortiera a cerniera con la carta da forno.

Sciogliere il burro e lasciarlo intiepidire, nel frattempo tritare i biscotti nel mixer, una volta sbriciolati in una ciotola, mescolare i biscotti con il burro e lo zucchero di canna.

Trasferire il composto nella tortiera, schiacciandolo e compattandolo con l’aiuto del dorso di un cucchiaio, quindi lasciare riposare il frigorifero per 30 minuti o in freezer per 15 minuti.

Mentre la base si compatta, occuparsi della crema: in una ciotola capiente rompere l’uovo, aggiungere il tuorlo e lo zucchero e sbattere con una frusta fino ad ottenere una crema, quindi aggiungere la vaniglia, il formaggio, il succo di limone, l’amico di mais e la panna, mescolando delicatamente fino a rendere la crema omogenea.

Riprendere la base dal frigorifero o freezer e versare all’interno la crema, cuocere in forno statico preriscaldato a 160 gradi per 60 minuti (per la prima mezz’ora coprire la torta con la carta stagnola in modo da non far bruciare i bordi della base), proseguire la cottura per altri 20 minuti a 170 gradi. Quando la torta sarà pronta, lasciate raffreddare e occuparsi della copertura, mescolando panna acida, zucchero a velo e vaniglia.

Una volta volta che la torta sarà completamente raffreddata versarvi sopra la copertura e decorare con i frutti di bosco o le fragole.

Buon appetito e cercate di non finirla in 24 ore come succede sempre a casa mia 😂

Elisa

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...